Archivi tag: xilografie

Au coeur des maisons

Tappeto verde, carte di cuori, lato A


xilografie, timbri, anno 2020

“Mazzo di 14 Carte di cuori” e una copertina

Tappeto verde” (come, quando, fuori, piove) – Carte di cuori: xilografie, timbri, 2020

PROGETTO INTERNAZIONALE DI LIBRI D’ARTISTA 2020 “AU COEUR DES MAISONS (NEL CUORE DELLE CASE). VIAGGIO INTERIORE TRA CASE E SPAZI MENTALI” A CURA DEL PRESIDIO DEL LIBRO_ARCHIVIO DEL LIBRO D’ARTISTA VERBAMANENT DI SANNICOLA.

il gioco: alberi, foreste, sogni, i famigliari (Jack, Queen, King) e due Jolly per avere più fortuna. Poche e semplici regole. In Solitario, si mescolano le carte e si dispongono su un tavolo, lentamente, guardando ciò che appare: lato A o B è indifferente, dipende dalle coincidenze. Poi si arreda, spostando, girando, inventando la propria storia. Una foresta di sogni di cuori, badili per scavare la Terra e coltivarla, frammenti di poesie…

lo scavo: terra, frammenti di poesie, il secondo Jolly

In due o tre, o quattro amiche o amici: si comunicano i propri sogni, stando insieme.

liberamente ispirato alla natura e al gioco, ideato in occasione di un doppio progetto: i “100 anni dalla nascita di Gianni Rodari” (curatrice Valeria Bertesina) e “Au Coeur des maisons” (curatrice Maddalena Castegnaro).

Una complessa e grandiosa metafora: tutta da leggere e da pensare. (Maddalena Castegnaro)


Green Carpet”

(how, when, outside, it rains) – Cards of hearts: woodcuts, stamps, 2020

“Deck of 14 Cards of Hearts” and a cover

INTERNATIONAL PROJECT OF ARTIST BOOKS 2020 “AU COEUR DES MAISONS (IN THE HEART OF THE HOUSES). INTERIOR JOURNEY BETWEEN HOUSES AND MENTAL SPACES” BY THE PRESIDIUM OF THE BOOK_ARCHIVE OF THE ARTIST’S BOOK VERBAMANENT OF SANNICOLA.

The game: trees, forests, dreams, family members (Jack, Queen, King) and two Jokers to have more luck. Few and simple rules. In Solitaire, the cards are shuffled and placed on a table, slowly, looking at what appears: side A or B is indifferent, it depends on the coincidences. Then player furnishes by moving, turning, inventing his own story. A forest of dreams of hearts, shovels to dig the Earth and cultivate it, fragments of poetry … In two or three, or four friends: they communicate their dreams, being together.

A complex and grandiose metaphor: all to read and think about. (Maddalena Castegnaro)

“Luna, lunae” – xilografie

R. Gianinetti “Canale irriguo”, xilografie, rilievografie, 78×108 cm, 2019

Luna, lunae … A maggio ho iniziato un mio percorso creativo sulla Luna; da un semplice lavoro su una matrice xilografica … fino ad oggi: un continuo interesse ad esplorare, non ancora esaurito. 

L’inizio, come accade molto spesso nella mia vita, è frutto di una coincidenza: mentre partecipavo ad un talk show televisivo a Ravenna, Paola Lagorio, direttrice del Museo Bendandi di Faenza mi ha chiesto di esporre una matrice xilografica per: “Terra chiama luna – 1969/2019” mostra collettiva da lei organizzata e curata a Palazzo Esposizioni di Faenza.  Clic per: pieghevole

Sono arrivati, per ora,: “A Love Supreme”, matrice e due pagine di un libro d’artista, 78x 108 cm ciascuna; “Apostrophe”, “Luna, lunae di maggio”, “Lunar Orchestra” Long Playing; “Canale Irriguo”, 78×108 cm e altri lavori non ancora terminati.

Il 20 luglio 1969 camminavo, inconsapevole, per le strade di Rapallo, quando da una finestra ho sentito una voce emozionata che raccontava cosa stava capitando. Oggi mi ricordo.

R. Gianinetti “Apostrophe”, xilografie, rilievografie, 2019

“Lunar Orchestra”, Long Playing – lato interno della cover, 2019

“Lunar Orchestra”, xilografie, rilievografie, timbri, 2019

Palazzo Esposizioni di Faenza, “Terra chiama Luna – 1969-2019”, curatrice Paola Lagorio, direttrice del Museo Bendandi

R. Gianinetti – Matrice xilografica e Libro d’artista

R. Gianinetti “Luna, lunae di Maggio”, xilografie, rilievografie, formato cartolina, 2019

“Lunar Orchestra”, Long playing-Cover, xilografie, rilievografie, timbri, 2019

 

“Lunar Orchestra” LP, pagina 4

“Miss Peony” viaggio a Pengzhou

“Miss Peony” woodcut, 20x20cm – 2018

Immagini e testo liberamente ispirati alla visita come ospite alla Città di Pengzhou/Chengdu – Sichuan, China – aprile 2018   “Pengzhou International Sister Cities Communication Activities”                                                                                                                                       thank you.  Pengzhou International Art Exchange and Exhibition

R. Gianinetti “Miss Peony”, woodcut, 20x20cm – 2018, ed. 20

clic for text:

Miss Peony text

 

Tavola/Tabla

Roberto Gianinetti – “Tavola/Tabla”, xilografie, unico, 70 x 50 cm

creato durante il workshop internazionale di incisione artistica a Sicevo (Serbia), agosto 2017, curatore Slobodan Radojkovic, conservato nella collezione permanente di incisioni della Città di Nis.

…tracciò su un tovagliolino di carta un semplice schizzo del luogo, rimarcando le pozze d’acqua, i canneti, gli slarghi tra i pini…