“Tutto considerato”, libro d’artista

“Tutto considerato”, xilografie stampate a torchio manuale e stampa digitale, ed. 6, formato chiuso 30 x 20 cm; 3 pagine. Libro d’artista, liberamente ispirato ai testi poetici/visivi di Aldo Merce, Stefano Guglielmin e Roberto Gianinetti.

Portogruaro (Ve) – Museo Nazionale Concordiese “Libri di Versi 13”, a cura di Sandro Pellarin.

Illustrazioni che raccontano

Illustrazioni che raccontano con “parole” colorate e poesie che illustrano in un geometrico bianco e nero sono proiettate nelle pagine di Roberto Gianinetti per costruire una lettura capace di coniugare sulla stessa riga leggibile e illeggibile. In queste pagine l’autore cerca di abbandonare ogni regola di impaginazione, il foglio diventa una scacchiera dove pezzi e regole non vengono descritte, perché la lettura rappresenta sempre quel momento dove autore e lettore sono uno di fronte all’altro e ognuno cerca di giocare la sua partita. La pagina diventa una linea di confine che non può essere attraversata, per questo l’autore, al di là del confine, ci indica la magica forza della lettura capace di cancellare il limite.

Dino Silvestroni

Sei riuscito a far dialogare, sino alla fusione metamorfica, due diversi linguaggi, dando loro movimento attraverso la frammentarietà dell’immagine, che si muove sulla pagina come la lepre della poesia.

Stefano Guglielmin

Fiume Lemene, centro storico di Portogruaro
Reading serale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *